CARTELLONE


FAMIGLIE A TEATRO

DON CHISCIOTTE E SANCIO PANZA


Dopo la pausa natalizia torna la stagione Famiglie a teatro promossa dal Teatro Bertolt Brecht all'interno del Progetto Officine Culturali della Regione Lazio e del riconoscimento del Mibact.

Appuntamento domenica 21 Gennaio alle ore 17:00 al Teatro Remigio Paone di Formia con il Teatro Eidos e Don Chisciotte e Sancio Panza, una delle coppie più celebri della letteratura mondiale.

Lo spettacolo, messo in scena per i ragazzi, utilizza un linguaggio semplice e ripercorre gli schemi della Commedia dell'Arte e del Teatro Elisabettiano, disegnando un quadro fresco e buffo dei personaggi. Riso, immaginazione e fantasia sono il principio di una messa in scena divertente e godibile nella quale si rincorrono situazioni in cui lo stesso oggetto dà origine a interpretazioni dei due personaggi diametralmente opposte senza che nessuno dei due, però, prevalga sull'altro, trasformando la realtà a seconda della prospettiva da cui la si guarda

La Memoria ostinata, questo il titolo dell'incontro, ripercorrerà il senso della persecuzione ebraica in Italia attraverso un collage di testimonianze con le voci di Francesca De Santis, Chiara Di Macco, Pompeo Perrone ed La storia racconta di Don Chisciotte e Sancio Panza che si apprestano a liberare Dulcinea, prigioniera di un perfido duca. I due incontreranno i famosi mulini a vento e un disonesto oste che cercherà di sottrarre loro il danaro. Lo spettacolo condurrà il pubblico nel surreale mondo di Don Chisciotte, fatto di giganti e saracini, di estenuanti battaglie e alte gesta eroiche.


PAROLE OLTRE LO SCHERMO

LA MEMORIA OSTINATA


Sabato 20 gennaio, alle ore 18:00, nell'ormai storica sala del Teatro Bertolt Brecht di Formia in Via delle Terme Romane snc, ci sarà il primo appuntamento con la rassegna Parole oltre lo schermo all'interno del Progetto 'Officine Culturali' della Regione Lazio e del riconoscimento del Mibact.

Si tratta dell'ottava edizione di questo contenitore che, per l'occasione, cambia radicalmente formula: non più, come negli scorsi anni, delle piccole conferenze, ma dei veri e propri spettacoli-conferenza con attori, videoproiezioni e musica dal vivo.

Si comincia, come da tradizione negli ultimi quatto anni, con un Evento Speciale dedicato alla Giornata della Memoria nell'ottantesimo anniversario della Promulgazione delle Leggi razziali in Italia.

La Memoria ostinata, questo il titolo dell'incontro, ripercorrerà il senso della persecuzione ebraica in Italia attraverso un collage di testimonianze con le voci di Francesca De Santis, Chiara Di Macco, Pompeo Perrone ed Elio D'Alessandro e racconterà l'avventurosa opera di restauro del filmato del discorso sulle leggi razziali tenuto dal Duce a Trieste. Un filmato considerato perduto fino a pochissimi anni fa e che costituisce uno dei più grandi rimossi della cultura italiana circa la realtà dello sterminio ebraico. Del ritrovamento del filmato e del lavoro su esso compiuto parlerà Mauro Sabatini, uno degli operatori che hanno lavorato al restauro della preziosa pellicola ore restituita agli archivi dell'Istituto Luce.

Parole oltre lo schermo è a cura di Alessandro Izzi, Ivano Forte e Marco Mastantuono. Appuntamento, quindi, da non perdere sabato 20 gennaio alle 18:00 presso il Teatro Bertolt Brecht.

Parole sotto lo schermo


Famiglie a teatro


10 e Lode


Progetto teatro per l'ascolto


Il Dio dimenticato - Poeti ignoti e meno noti della letteratura italiana


Scuola di Teatro 2017-2018


Scuola di Teatro 2017-2018 Minturno


 


19.01.2018 - FAMIGLIE A TEATRO - DON CHISCIOTTE E SANCIO PANZA

23.12.2017 - TEATRO LIBERA TUTTI - IL FESTIVAL DELLE IDEE

15.12.2017 - FAMIGLIE A TEATRO - CAPPUCCETTO ROSSO